35,10,0,50,1
3,600,60,2,250,2500,25,800
90,150,1,50,12,30,50,1,70,12,1,50,1,1,1,5000
0,1,1,1,2,40,15,5,2,1,0,20,0,0
1
2
3
4
5
6
7

Sfuma proprio sul filo di lana la possibilità per le Driadi Torino di qualificarsi alla fase finale del campionato F3 che si svolgerà a Grosseto nel weekend del 14/15 Ottobre prossimi. Le due partita giocate domenica a Ferrara non erano delle più semplici, ma le ragazze di coach Delfino hanno venduto cara la pelle ed hanno quasi fatto l'impresa.
La prima partita contro le Cudere Grosseto dava grande fiducia alle Driadi, anche se la trasformazione mancata sulla seconda segnatura risultava decisiva per far finire la gara in pareggio (il secondo della stagione contro le grossetane) e, soprattutto, complicava le cose per il discorso qualificazione.
Nella seconda partita le Driadi terminavano addirittura in vantaggio il primo tempo contro le Panthers, ma nella seconda frazione di gioco le parmensi riprendevano in mano la partita e la portavano a casa con il risultato di 32-14.

0
0
0
s2sdefault

Ultima giornata di regular season per le Driadi nel campionato nazionale F3. Le ragazze dei Minotauri saranno impegnate domani a Ferrara nell'interdivisionale con il girone B per tentare di staccare il biglietto per le fasi finali di Grosseto del 14/15 Ottobre prossimi.
Non sarà un'impresa facile per le ragazze di coach Delfino, perchè il sorteggio degli incontri non è stato proprio favrevole. Le Driadi dovranno incontrare infatti le Panthers Parma, contro cui le torinesi hanno perso tutti e tre gli incontri di Coppa Italia quest'anno, e le Cudere Grosseto, altra formazione che in Coppa Italia ha impartito una sconfitta alle Driadi, mentre l'altra partita si è conclusa con un pareggio all'ultimo secondo.
Per qualificarsi le torinesi devono vincere almeno una delle due partite in programma, oppure sperare nella congiunzione astrale della doppia sconfitta anche per le Vipers per poi andare a conteggiare la differenza punti

0
0
0
s2sdefault

Nella torrida Scandiano, dove si è disputata la quarta giornata del campionato Flag Senior Open 2017, i Minotauri raccolgono due importanti vittorie che, a fronte di una sola sconfitta, dovrebbero permettere ai torinesi di raggranellare qualche punticino nel ranking per mantenersi in zona playoff.

Inizio di giornata in salita, come al solito, per i Minotauri che, opposti agli esperti Hedgehogs Boschetto, non riescono a carburare rimediando una sconfitta forse troppo severa nel punteggio. Con l'attacco imballato, capace di segnare un solo touchdown per tempo (Incarbone, trasformato da Chiesa nel primo tempo e Visceglie trasformato da Incarbone nel secondo tempo, tutti su passaggio di Simone Regaldo) e la difesa sempre fuori posizione, per gli Hedgehogs non è stata una grande fatica segnare 41 punti ed aggiudicarsi il primo incontro della giornata.

0
0
0
s2sdefault

I nostri partners

Seguici su Facebook

I nostri prossimi impegni

Per potervi offrire la migliore esperienza online possibile, questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Utilizzando il nostro sito acconsentite all'utilizzo dei cookies ad esso associati.